Come possiamo aiutarti?

Devo verificare l'origine dei fondi

Noi di Revolut prendiamo sul serio la tua sicurezza ed è per questo che abbiamo bisogno che tu dedichi qualche minuto alla verifica dell'origine dei fondi. Il tempo per eseguire la verifica varia di conto in conto. Controlla qui sotto quali documenti devi caricare a seconda dell'origine dei tuoi fondi (assicurati che il tuo nome, le date e tutte le informazioni del documento siano chiaramente visibili):

  • Stipendio: se la ricarica è stata generata dal tuo stipendio, dovrai inviarci le copie delle buste paga dei 3 mesi precedenti o una dichiarazione dei redditi.
  • Risparmi: per verificare i tuoi risparmi, dobbiamo sapere come hai guadagnato il denaro che hai messo da parte come risparmio. Carica un estratto conto bancario che mostri il saldo attuale del tuo conto di risparmio e i relativi documenti che indichino l’origine dei tuoi risparmi.
  • Vendita di proprietà: se hai venduto un immobile e hai messo tutto o parte del ricavato nel tuo conto Revolut, dovrai inviarci una copia del contratto di vendita della proprietà o una lettera sottoscritta dal legale che ha gestito la vendita dell’immobile, un estratto conto bancario che mostri i proventi della vendita accreditati sul tuo conto bancario e un estratto conto che mostri i fondi trasferiti sul tuo conto bancario (a meno che i fondi non debbano essere depositati direttamente sul tuo conto Revolut).
  • Criptovaluta: per verificare i tuoi fondi in criptovaluta abbiamo bisogno di sapere come hai guadagnato il denaro che hai investito in criptovaluta. Ti preghiamo di fornirci i documenti e gli estratti conto che mostrano il tuo attuale saldo in criptovaluta e gli eventuali depositi/commerci/prelievi degli ultimi 3 mesi.
  • Prestito: se la fonte del deposito è un prestito, carica una copia debitamente firmata del contratto di prestito e un estratto conto bancario che mostra i fondi ricevuti insieme al saldo corrente.
  • Eredità: se hai ereditato dei soldi, carica la lettera di omologazione, il testamento ereditario e un estratto conto bancario che mostra i fondi ricevuti insieme al tuo saldo corrente.

Accettando i nostri Termini & condizioni, accetti di fornire tutte le informazioni necessarie sull'origine dei fondi e su qualsiasi altra attività relativa ai movimenti del tuo conto. {{^in_AU}}Consulta il nostro blog qui{{^in_AU}} per saperne di più.

Come verificare la tua fonte di reddito nell'app Revolut?

Vai alla sezione "Conto" nella nostra app, tocca "Verifica l'origine dei fondi" o fai clic sul messaggio di testo arrivato sul cellulare.

Segui questi passaggi:

  • Fai clic sul banner "Verifica l'origine dei fondi" e apparirà il seguente messaggio - "VERIFICA REDDITO" - Qui devi selezionare la fonte del tuo reddito (ad es. stipendio/affitto ecc.) - Non preoccuparti se hai più di fonte: potrai aggiungerne una volta terminato con la prima.
  • Dopo aver scelto la tua "fonte di reddito", devi aggiungere la frequenza con cui ricevi tale reddito (ad es. mensilmente, quotidianamente, annualmente ecc.).
  • Dopo aver indicato la frequenza, aggiungi l'importo che percepisci in base alla frequenza che hai indicato.
  • Infine, puoi aggiungere i documenti che dimostrano la tua fonte di reddito; a tal fine, leggi attentamente la descrizione in modo da caricare i documenti corretti. Dovrai fare clic su + e scegliere foto o documento e, una volta caricato, fai clic su "Conferma" e segui le istruzioni riportate sulla pagina.
  • Se hai un'altra fonte di reddito, scegli di aggiungere una "altra fonte di reddito", mentre in caso contrario basta che fai clic su "È tutto".

Articoli correlati