Come possiamo aiutarti?

Devo verificare l'origine dei fondi

In quanto ente regolamentato, e in linea con i nostri Termini e condizioni, siamo tenuti a conoscere l'attività dei nostri clienti, il che significa che, occasionalmente, verifichiamo i conti e chiediamo, eventualmente, di fornire informazioni aggiuntive su tali conti. Tutto ciò avviene per garantire la sicurezza dei tuoi fondi e il rispetto dei requisiti di legge da parte nostra.

Per verificare l'origine dei fondi, potremmo chiederti di caricare i documenti seguenti, in base alle modalità con cui l'azienda genera profitto:

  • I tuoi estratti conto bancari esterni (assicurati di renderci visibile il tuo reddito principale);
  • Fatture emesse a carico dei principali clienti;
  • Estratti dell'acquirente, come Stripe o PayPal.

Accettiamo inoltre i seguenti documenti firmati e datati:

  • Accordi di finanziamento/sottoscrizione
  • Accordi/contratti di acquisto
  • Accordi di prestito

Ricorda che non accetteremo né riconosceremo alcuna attività del conto aziendale connessa a voci di spesa personale. Per le spese personali, configura un conto Revolut privato.

Nota: potremmo contattarti per chiarire eventuali altre attività del tuo conto, oltre all'origine dei fondi. Per informazioni aggiuntive, visita questa pagina.


Per ulteriori informazioni, consulta anche quanto segue:

Cos'è il controllo "Origine dei fondi" e come mi riguarda?

Riciclaggio di denaro: cos'è e perché dovrebbe interessarci?

Articoli correlati